La creazione del tempo

Quando un paio di mesi fa introdussi in agenda la Banca dei pasti, non avrei mai creduto che avrebbe avuto un effetto cascata sulla tranquillità della famiglia. Così in questi giorni mi sto chiedendo se non sia possibile fare qualche altro cambiamento nelle nostre abitudini per risolvere quei momenti caotici della vita familiare che riescono a rovinare intere giornate.

Al mattino per esempio

In un mondo ideale la famiglia si sveglia, si aprono tende e finestre e il sole illumina i volti dei piccoli che si stiracchiano e danno il buongiorno. Ci si alza in una danza magica in cui nessuno ostacola l'altro in bagno o in cucina, i bambini si vestono e rassettano la loro camera, gli adulti fanno il caffè. Come d'incanto i bambini hanno le scarpe, sono perfettamente pettinati e fanno colazione chiacchierando sottovoce, poi indossano i giacchetti e mi aspettano alla porta per recarsi a scuola. Grandioso.

Ma non funziona così. Pur essendo perfettamente in grado di lavarsi e vestirsi da soli, senza una precisa indicazione di quel che devono fare e che contenga la frase "è tardi!" o l'equivalente "non c'è più tempo!", i miei figli restano seduti sul letto o sul divano fissando un punto imprecisato al centro della stanza o accarezzando un gatto. Così io mi trovo a fare la spola da una camera all'altra indicando loro cosa fare passo dopo passo. Quando finalmente sono pronti per la colazione, mi rendo conto di essere ancora in vestaglia.
Fare tardi in questi casi è facilissimo, perché a quel punto devo dividermi tra il tavolo della colazione, la cucina e il mio armadio. Ci salva il fatto che normalmente i vestiti sono pronti dalla sera prima, ma questo non evita il nervosismo del doversi occupare di tutto, sapendo che ognuno sarebbe capace di cavarsela da solo.

L'effetto domino della routine

In che modo introdurre il sistema organizzativo dei pasti ha reso tranquille le nostre serate? Occorre analizzare quello che è successo per poterlo replicare in altri casi critici.
Come ho già avuto modo di dire, con la gestione dei pasti e un menu quotidiano riportato nel family command center si sono avuti una serie di miglioramenti, dal risparmio sulla spesa alla diminuzione netta delle tensioni serali.

G. Panza - Pranzo in famiglia
Sapendo cosa fare per cena e avendo tutto a disposizione, appena uscita dal lavoro potevo dedicare un po' di tempo ai bambini senza dovermi fermare a fare la spesa o cercare di rimediare un pasto con quel che trovo. Tutto è già stabilito, perciò il tempo che perdevo altrimenti lo dedico ora ai bambini e al mio compagno.
Dopo aver trascorso un pochino del mio tempo con loro, nessuno protesta se mi metto a cucinare. Il pasto più strutturato, gradito e vario ha come effetto collaterale di mantenere i ragazzi a tavola per più tempo e possiamo parlare di quello che abbiamo fatto durante il giorno o guardare la serie tv preferita. Il dopocena è molto più sereno e la chiave è aver liberato un modesto arco di tempo usando l'organizzazione.
E' questo il motivo per cui, pur avendo tutti giornate di 24 ore, certe persone sembrano avere più tempo di altre:
L'organizzazione crea il tempo.

Se analizzo la mia mattina, mi accorgo che il collo di bottiglia sono io: e se provassi anche in questo caso ad aggiungere del tempo? Esattamente 60 giorni fa sono incappata nella Sfida 90901, poiché ero assolutamente determinata a migliorare la mia forma fisica, ho deciso di accettare la sfida svegliandomi un'ora e mezza prima per dedicarmi ad un allenamento mattutino e alla preparazione di pasti sani.
L'impegno era chiaro: sveglia alle 5:45, idratazione e una leggera colazione, cucinare, allenamento di mezz'ora, 6:50 doccia e poi sveglia ai bambini entro le 7:15. A breve tempo mi accorsi che la mattina si era semplificata: svegliando i bambini dopo aver pensato a me stessa ero non solo più rilassata e disposta a sopportare meglio i loro lamenti, ma anche già lavata e vestita.
Recentemente ho letto The Miracle Morning che mi ha permesso di migliorare ulteriormente la routine mattutina e proseguo con la sfida in corso. Riguarda solo me, ma ho guadagnato un'ora e mezza in cui riesco a fare moltissime cose con grande energia le quali mi liberano tempo di assoluta qualità per la mia famiglia. 
E aggiungo che, svegliandomi presto, la natura mi offre spettacoli incredibili!


Sto estendendo la routine mattutina ai compiti che i bambini devono imparare a fare da soli, ho già realizzato delle schede per aiutare i ragazzi a non scordare l'essenziale, ma vorrei estenderle con delle check list settimanali basate sui diversi impegni scolastici e sportivi.

Controllo e costanza

Se per la Banca dei Pasti non dovevo compiere particolari sforzi e bastava attaccare sette post-it per semplificare notevolmente la settimana, alzarsi un'ora e mezza in anticipo è inizialmente un bello sforzo. Tuttavia, come dice Robin Sharma “Se non riesci ad alzarti un’ora prima al mattino, come pensi di poter raggiungere i tuoi obiettivi?!” così ho deciso di accettare la sfida e tenerne traccia in un calendario del mio bullet journal.
Mantenere l'impegno e perseguire l'abitudine virtuosa per un po' di tempo è l'unico modo per raggiungere la meta, sopratutto se la meta è l'abitudine stessa. Sono partita con l'idea di allenarmi ogni mattina, ho lavorato duro per una decina di giorni mantenendo questa abitudine, e ora che sono passati due mesi so che nel tempo rimanente posso portare a termine due tre attività della mattinata e sentirmi così soddisfatta da iniziare la giornata col piede giusto. Questo tempo lo uso per me, per svolgere le attività non derogabili o per aggiungere del valore alla mia giornata, ad esempio leggendo, scrivendo o anche solamente respirando. Per mantenere costante l'attenzione alla sfida, ho un contatore dei giorni trascorsi che porto con me ogni giorno. Cerco di non perderne uno, ma quando capita faccio in modo di non saltarne un altro. Controllo e costanza sono il mio punto debole, ho deciso di trasformarli nella chiave del successo.




E per te quale momento della giornata è il più critico? Riesci ad immaginare un sistema per organizzarti che ti permetta di avere più tempo per gestirlo? Comincia subito!

Commenti

Post più popolari

freebie