Mercoledì delle Ceneri

La brutta notizia è che questa volta il diabete gestazionale ce 'ho davvero. Domani ho appuntamento col dietista e venerdì col diabetologo.
Il bimbo sta bene, ma rispetto a Pallina è decisamente più grande, in più partivo con qualche chilo di troppo e soffro di ipertensione: tre fattori di rischio, così la dottoressa mi ha prescritto la "Curva da carico orale di glucosio" che è risultata positiva.
Da qualche giorno seguo i "Consigli alimentari per gestanti con alterata minicurva glicemica", ma soffro decisamente la fame e non riesco a tener sotto controllo la nausea, visto che non posso mangiare troppi cibi "assorbenti" quali pane e cracker. A confronto le restrizioni per la toxo sono una passeggiata. Insomma, per fare il punto:
- niente insaccati per evitare la toxo
- niente sale per tener sotto controllo l'ipertensione
- niente zuccheri e pochi carboidrati per evitare le complicazioni diabete
posso dire che anche 'sto giro me lo faccio mangiando "tiepido".
Fortuna che è iniziata la Quaresima.

PS: in fondo alla pagina ho aggiunto un ticker per contare i giorni che mi separano dalla maternità: con queste restrizioni alimentari mangiare fuori casa è ogni giorno un'impresa.

Commenti

  1. Mi dispiace un sacco! E cmq anche la mia seconda gravidanza è andata decisamente peggio della prima, ma poi il post partum è stato decisamente migliore (e continua ad essere bello).
    Coraggio!

    RispondiElimina
  2. Grazie, mi fai coraggio. Per il momento cerco di non dimagrire, perché con questa dieta lo scopo sarebbe di non ingrassare, ma ho perso un paio di chili e sono preoccupata. Ho aumentato un poco le dosi degli aliment proteici, vediamo come va al prossimo controllo diabetologico.

    RispondiElimina
  3. Per la perdita di peso, non preoccuparti troppo. Prima di tutto, potrebbe essere ritenzione idrica che se ne va. Secondo, il bambino si prende tutto quello che gli serve e al massimo lascia debilitata te. Io, quando ho partorito, avevo l'emoglobina di una talassemica (7, quando il minimo per essere sane sarebbe 10-11), perché qualche settimana prima mi ero presa un rotavirus che mi aveva molto debilitata. Ettore è nato sanissimo, benché in anticipo (3,3 kg alla 37ma), e io ero talmente sollevata di essermi tolta il peso che me ne fregavo del ferro basso.

    RispondiElimina
  4. Visto che dal 25 marzo sono felicemente in maternità, ho ritenuto opportuno eliminare il ticker. Resta quello della gravidanza: orpo come passa il tempo, mancano solo 55 giorni!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari