Episode II La mia no...

Episode II La mia nonnina assomiglia terribilmente a Yoda. Grinzosa e curva sul bastone, dello jedi verdino le manca solo il colore.
Devo ammettere che il carattere è un po' diverso: a differenza del saggio alieno, lei è molto lagnosa. Se solo ha il sospetto che qualcuno sia a portata di orecchio la si sente parlare a voce bassa, lamentandosi in un dialetto incomprensibile. La tecnica è di farlo avvicinare in modo che le dia attenzione. Sembra davvero fragile e in effetti lo diventa, se il malcapitato si offre di aiutarla, ma è sufficiente aspettare che resti da sola per scoprire lo jedi che è in lei.
L'ho osservata nascosta al buio, dietro le tende. Avete presente la scena finale di Star Wars Episode II, quella in cui Anakin perde il braccio? Mia nonna attraversa la strada con la stessa rapidità con cui Yoda maneggia la sua spada laser, legge le epigrafi più distanti con la stessa acutezza con cui Luke sfidava la Morte Nera, percepisce i suoni più tenui con una precisione che ricorda la telepatia di Obi-Wan Kenobi. Per poi ovviamente tornare curva, sorda e indifesa appena qualcuno compare nei paraggi.

Commenti

Post più popolari