Le 101 cose che non ti dicono al corso preparto [2/101]

Ai corsi ti riempiono la testa sul fatto che le necessità del piccolo vengono prima di tutto. Ok, siamo daccordo. Così si raccomandano il corredino per l'ospedale, con tutto il costosissimo occorrente (una tutina decente? dai 14 ai 29 euro... e ne chiedono tre almeno). Ti insegnano che sul fasciatoio devi tenere tutto l'occorrente a portata di mano (ma si rendono conto che un fasciatoio ha una superficie minuscola?) Si raccomandano che quando gli fai il bagnetto devi tenere tutto a portata di mano, spugna, sapone, accapatoio, asciugamano... Ma scordanop sempre di dirci che il principio del tenere tutto a portata di mano si estende a qualsiasi occasione, in particolare al divano.
Vivrete momenti di terrore quando sarete divisi fra lo restare immobili davanti alla tv col pupo che dorme beato davanti alla Vita in diretta e il dovervi assolutamente alzare per raggiungere il telecomando e cambiare canale col rischio di svegliarlo dopo averlo cullato per ore.
Personalmente non mi siedo mai senza aver controllato di avere raggiungibili, dalla parte della mano libera, telecomandi (tv e registratore, con una bella cassetta di emergenza già pronta) telefoni cellulari e cordless, pezzuola per rigurgito, bavaglino, cuscinotto da allattamento per riposare il braccio.
Uno dei regali più belli che ho ricevuto è lo zainetto-fasciatoio che attrezzo con tre pannolini, un asciugamano, un cambio completo per la bimba, una maglietta di scorta per me, coppette assorbilatte, creme e salviette, un biberon caldo con camomilla. La tetta per fortuna è sempre pronta.

Commenti

  1. Complimenti, benvenuta tra le più organizzate: le mamme! :))))) spinacina

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari