Torta Tenerina

Quando lavoravo a Bologna, ogni giorno mi recavo in osteria con un paio di colleghi a consumare il mio Buono Pasta. Non è un'errore di stampa: il buono era appena sufficiente per un piatto di pastasciutta e una bottiglietta d'acqua.
Il giovedì però c'era la gramigna con la salsiccia e per dolce la Tenerina, una torta compatta al cioccolato fondente originaria del ferrarese che veniva servita tiepida con crema di mascarpone a parte.  
Era l'unico giorno della settimana in cui sforavo il buono pasto.



Ingredienti:

200 gr di cioccolato fondente
3 uova
150 gr di zucchero
100 gr di burro
60 gr di farina
3 cucchiai di latte tiepido
1 pizzico di sale 

Procedimento:

Accendere il forno e impostarlo su statico a 180°C.
Sciogliere a bagnomaria il cioccolato e unire il burro, dopo averlo tagliato a cubetti, un pezzo alla volta. E' molto importante che venga aggiunto un nuovo pezzetto solo quando il precedente è ben sciolto e amalgamato al cioccolato.
Sbattere i tuorli delle uova con metà dello zucchero e montare finché il composto diventa chiaro e spumoso. Conservare gli albumi a parte. 
A questo punto aggiungere la crema di cioccolato e burro amalgamando bene.


Aggiungere al composto il latte e la farina setacciata.
In un'altra ciotola montare gli albumi con un pizzico di sale. Quando saranno cresciuti aggiungere a pioggia lo zucchero rimasto e montare finché non si ottiene una crema bianca e morbida.
Incorporare i tuorli al composto di cioccolato poco alla volta e mescolare con delicati movimenti dal basso verso l'alto finché la crema ha un colore omogeneo.


Foderare con della carta forno una tortiera a cerniera di 24 cm di diametro e versarvi il composto. Cuocere per 30-35 minuti a 180°C senza aprire il forno. 
Sfornare e lasciare intiepidire su una griglia. La torta presenterà una crosticina croccante che potrebbe rompersi, ma questo non ne compromette la resa.
Si può servire tiepida o a temperatura ambiente, spolverata con zucchero al velo o accompagnata da crema di mascarpone o gelato alla vaniglia.


Commenti

Post più popolari