Le trasparenze le so fare anche io.
Mi sono divertita a legger questo. Per buona pace dei "Mac"-isti e dei digiuni di informatica che possono credere DAVVERO a quello che sta scritto (male) nell'articolo, anche col pessimo XP, un po' di Office e il buon vecchio Visual Source Safe, riusciamo a lavorare in questo modo ogni giorno, e comunque c'è sempre la coppia Messenger+Outlook che non si fanno mai a cavoletti loro e sanno dirti chi c'è e chi non c'è al posto di lavoro.
Un appunto a Turani: get a life! meglio le trasparenze nella lingerie che nelle finestre di windows!!

Commenti

Post più popolari