Per i golosoni che me lo hanno chiesto, ecco il menù del cenone di San Silvestro che ho preparato a casa mia.
Nell'occasione la tavola era addobbata nei colori di oro e rame, molto calda e luccicante.  Le pietanze, ad esclusione dell'arrosto, sono state servite piattate. La cena si è aperta e chiusa con le bollicine e la pietanza che in assoluto è venuta meglio, praticamente perfetta, è stato il bisquit.
A mezzanotte, da accompagnarsi allo spumante, uva, melagrana e litchi.

Menù di San Silvestro - Capodanno 2006

Cubetti con brie e noci
Torrette soffici al mascarpone e salmone
Rotoli di caprino e melagrana

Code di gamberi con indivia e pompelmo in coppa
Carpaccio di tonno al pepe rosa

Passatelli asciutti alle zucchine e zafferano con foglia d'oro apparente

Nidi di polenta e lenticchie di Colfiorito con medaglioni di cotechino
Filetto di maiale al succo d'uva e balsamico

Bisquit al Rum in salsa di Marron Glacé

Brindisi di mezzanotte con spumante e frutta beneaugurante

Vini
Prosecco di Valdobbiadene Adami Del Casel
Barolo Prunotto Bossia 1998
Spumante Brut Rotari

Commenti

Post più popolari

WelcomeMailchimp