Poco fa Pallina dormiva e sento come un lamento provenire dalla camera. Vado di là e la vedo agitarsi mentre chiama la mamma nel pieno del sonno. Devo confessare che mi ha emozionato. L'ho riempita di baci e carezzine e ha ripreso a dormire silenziosamente.
Adesso, tesoro, impara a chiamarmi anche quando sei sveglia anziché assordarmi con quella sirena da trincea che hai al posto delle corde vocali.

Commenti

Post più popolari