Fino a pochi giorni fa Pallina aveva paura di fare il bagno nel mare. Non si allontanava dal bagnasciuga e anche se doveva riempire il secchiello lo faceva con un piede dentro e uno fuori. Da un paio di giorni adora stare in acqua e Gemadhar ed io siamo proprio sollevati.
Stamattina ha fatto ben due bagni e durante il secondo si spingeva intrepidamente lontano da me, con l'acqua che le lambiva l'ombelico:
- Pallina resta vicina alla mamma, che se cadi ti prende
(risata)
- Pallina non allontanarti...
- Tio toddo (giro tondo)
- Sì, amore, fai il giro intorno alla mamma, ma non allontanarti
PLUFF!
Segue recupero figlia, tosse da superbevuta e risata materna sdrammatizzante.
- E' salata l'acqua?
-Ti.
- Usciamo a bere un po' dell'acqua buona?
-Ti.
Pallina non vuole restare in braccio, preferisce uscire dal mare da sola. Sono contenta, almeno il piccolo incidente non le farà tornare la paura dell'acqua.
In auto le faccio un piccolo test:
- Ti sei divertita oggi al mare?
- Ti.
- Ti è piaciuto fare il bagno?
- Ti.
- Anche se sei caduta nell'acqua?
- Ti.
- Ci vuoi andare ancora domani?
- Mae! Mae! (Mare! Mare!)

Commenti

Post più popolari

WelcomeMailchimp