Punti e linee

Oggi ho dato sfogo alla mia vena artistica realizzando delle lettere di carta per decorare la porta di Pallina. Lei si è subito sentita coinvolta e ha realizzato decine di opere varie con i divertentissimi pennarelli jumbo che adora.
Nel disegnare Pallina fa dei grandi cerchi e spirali cercando di occupare ogni parte del foglio usando uno o due colori. Abbina i toni caldi e quelli freddi in disegni separati, ma non ha un colore preferito, anche se oggi ha scoperto il marrone. Quando lo ha provato, mi ha guardato interrogativa: non era un arancione, ma neanche un nero... "E' marrone, le dico, come il cagnolino babau." che sarebbe il cane-cuscino con cui le piace dormire.
Continuiamo a disegnare per un po', io le lettere del suo nome, meccanicamente, lei i cerchi, con una ispirazione decisamente maggiore, poi si ferma: "Mamma! Mamma! Babau!"
Aveva appena disegnato, con due punti e una linea, il cane marrone.

Commenti

Post più popolari