Il doppio di tutto

Nonnabionda ha tutto. Anzi, ha il doppio di tutto. Nonnabionda ha due frullatori ad immersione. Ha due tritaprezzemolo. Un numero imprecisato di tovaglie e una cassa piena di plaid. Nonnabionda ha lo sciaccia-aglio, la pesciera e l'asparagiera. Ha i bicchierini da grappa, il piatto per il panettone e la pentola per la bagnomaria. Prima di conoscerla non sapevo neppure che esistesse un aggeggio per tritare il prezzemolo.
Ci sarà qualcosa che le piace e che non ha, ma certamente non rientra nel budget da noi stanziato per i doni di Natale.
C'è di peggio. Nonnabionda è di quelle persone che si aspettano un regalo. Per Natale, per il compleanno, per l'anniversario. Diononvoglia che ti dimentichi del suo compleanno. O che per Natale le regali qualcosa di ripegato, un acquisto dell'ultimo momento, tipo un foulard. Te lo rinfaccerà per settimane. Più probabilmente per mesi.
Così adesso siamo nei guai.

Commenti

  1. Nonnabionda è la reincarnazione di mia nonna. A suo tempo, decidemmo di regalarle cose che a NOI sembravano utili e carine, e fregarcene della reazione. Conservammo la salute mentale, e abbiamo ereditato diverse amenità.
    Chiara sloggata

    RispondiElimina
  2. Ma Nonnabionda il rigalimoni ce l'ha?

    RispondiElimina
  3. Ha anche il rigalimoni e l'arricciaburro. E poi ha uno specchio da trucco spaziale che fa le tre luci, gialla, neon e naturale. Non si sa mai dove si va a pranzo fuori.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari

WelcomeMailchimp