Adesso è possibile distinguere se siete capitati in una trattoria di terz'ordine o in un ristorante fighetto dalla sola lettura dei menù esposti. Il cameriere della trattoria di terz'ordine vi proporrà:
cappone ripieno
mentre nel menù fighetto leggerete:
Il bianco di cappone farcito
Miracoli di un articolo determinativo.
Sempre sull'argomento. Io non li sopporto proprio i fighetti, quelli che sentono gesso e lievito in un bicchiere di vino, ne scoprono l'unghia e quando lo bevono ne criticano il buquet. A me se un vino fa schifo, lo dico e mi capiscono subito. Che buché e buché! Ma mi faccia il piacere...

Commenti

  1. L'idea di un unghia nel vino fa DAVVERO schifo.

    RispondiElimina

Posta un commento

Post più popolari